fbpx
Home Ambiente La Basilicata a Lucca Comics and Games

La Basilicata a Lucca Comics and Games

by Redazione

 

Anche quest’anno la Basilicata sarà presente a Lucca Comics & Games, dal 28 ottobre al primo novembre, “la seconda fiera più partecipata del mondo e il più importante evento europeo dedicato ai fumetti e ai giochi”.

Numerose le proposte nello stand dell’Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata: il nuovo gioco digitale “Pino’s way”, dedicato ai due Parchi nazionali lucani; la versione aggiornata di “Metapontum”, avventura tutta lucana nella piattaforma di videogames Minecraft; il progetto X-Parks, per scoprire, con animazioni in arte digitale e realtà aumentata, le aree protette della Basilicata; oltre a performance di disegno dal vivo. Il 29 ottobre si terrà poi la conferenza dal titolo “Basilicata e fumetti. Storia di un incontro”.

Ma la Basilicata sarà anche presente al panel sul tema “Videogame, armi non convenzionali di divulgazione di massa”, in programma il primo novembre. Tre realtà a confronto: AugustusGame (nato dalla collaborazione di AdMeridiam, Red Raion, CNR, Università di Palermo, ETT); Romei the game (prodotto da 3D Academy – il primo videogioco ambientato in uno dei musei del sistema museale dell’Emilia-Romagna) e APTBasilicata. Il videogioco come strumento di divulgazione, turismo multi-digitale e sistemi alternativi di coinvolgimento alla cultura soprattutto di un pubblico giovane.

Secondo il DG dell’APT Basilicata, Antonio Nicoletti, “…è anche un modo diverso di promuovere l’ambiente, facendo sapere ai lettori di ogni età che ciò che conta davvero è prendersi cura di ciò che ci circonda, siano essi lontre, cicogne nere, pini loricati, persone…”

0 comment

Cosa ne pensi