fbpx
Home City Governance City Governance, ultima puntata

City Governance, ultima puntata

by Flavio Cioffi

 

A gennaio del 2021 è apparso il primo articolo di “City Governance”, la rubrica di Gente e Territorio nata con l’obiettivo di aprire una finestra sui “nostri luoghi di vita – città, territori, ambienti, paesaggi – e al modo in cui vengono trattati nei processi che ne governano le trasformazioni”. Un tentativo di affrontare questa complessa tematica “da molteplici punti di vista – di urbanisti, architetti, geografi, ingegneri, archeologi, letterati, economisti, storici, sociologi – rompendo con i recinti dei saperi specialistici”, per citare il professore Alessandro Bianchi, già Ministro dei trasporti, Direttore della Scuola di Rigenerazione Urbana, che ha curato la rubrica.

Non sta a noi dire se siamo riusciti nell’intento, ma certamente abbiamo dato un contributo di analisi articolata e rigorosa negli oltre 40 articoli pubblicati, firmati da tante personalità di spicco non solo italiane. E i nostri lettori hanno mostrato di apprezzare lo sforzo informativo.

Un percorso che oggi, dopo circa un anno, si conclude per aprirsi ad un discorso di maggior respiro, che non disperda il capitale di collaborazioni acquisito ma lo arricchisca in un’ottica politica più generale.

“Un progetto nel nome del mito di Enea (…) un patto tra generazioni per non abbandonare il vecchio Anchise, ma allo stesso tempo per pre-occuparsi del futuro di Ascanio”, come ha scritto in questa rubrica Giovanni Cafiero, Presidente dell’Associazione “Rotta di Enea”.

0 comment