fbpx
Home Cultura “Lezioni di volo” a Matera

“Lezioni di volo” a Matera

by Redazione
lezioni di volo

Si è parlato in questi giorni di Matera come sede del G20. Noi invece vogliamo parlarvi del ciclo “Lezioni di volo” che si è recentemente chiuso con un incontro a Casa Cava a Matera. Si tratta di un percorso di accompagnamento promosso e organizzato dalla Fondazione Matera Basilicata 2019, con l’associazione “Volontari Open Culture 2019”, per iniziare nuovi viaggi nel mondo del volontariato culturale dopo l’esperienza della Capitale Europea della Cultura.

Una sorta di “cassetta degli attrezzi” con “lezioni di addestramento” su temi operativi e “voli pindarici” per imparare ad essere squadra. L’ultimo appuntamento, “Prospettive di futuro”, è stato un’occasione per allargare la rete delle relazioni e costruire nuove collaborazioni. L’incontro, moderato dal direttore editoriale di Ecoc News, Serafino Paternoster, si è aperto con la presentazione dell’Associazione. Il suo Presidente, Ferdinando Trotta, ha chiesto “alle istituzioni di coinvolgerci e di sostenerci, mettendoci anche a disposizione un luogo in cui poterci incontrare, accogliere nuovi iscritti e dialogare con la comunità, ma anche fare rete con altre associazioni”. Il Centro Servizi Volontariato Basilicata; la Cooperativa Synchronos; l’Onyx Jazz Club. Ma anche Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21, Procida Capitale Italiana della Cultura 2022 e Fondazione con il Sud.

A livello internazionale: il Volunteer Bridge Project nato nell’ambito Eu Japan Fest per gli scambi con il Giappone; la rete dei coordinatori dei volontari delle Capitali europee della cultura; il Festival Internazionale di Teatro di Sibiu, eredità della città della Romania Ecoc nel 2007; i volontari di Kaunas 2022, città lituana che si appresta a diventare Capitale Europea della Cultura.

“Una giornata molto produttiva – secondo Rossella Tarantino, manager sviluppo relazioni della Fondazione Matera Basilicata 2019 – cha ha consentito … di attivare delle collaborazioni concrete … in quanto i volontari di Matera 2019 hanno acquisito una esperienza importante…”

I Volontari Open Culture 2019 sono quindi pronti a spiccare il volo. Speriamo che le Istituzioni li aiutino veramente nel loro sforzo.

0 comment