fbpx
Home Napoli Marchi storici all’Archivio di Stato di Napoli

Marchi storici all’Archivio di Stato di Napoli

by Redazione

 

La storia imprenditoriale di Napoli. La valorizzazione dei marchi storici d’impresa, che ricorrono da generazioni nell’immaginario collettivo. Questi i temi suggestivi sui quali l’Archivio di Stato di Napoli ha organizzato una serie di iniziative in occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio 2022” (European Heritage Days).

Sabato 24 settembre, in piazzetta Grande Archivio a Napoli, nella sala Filangieri alle 16.00, inaugurazione della Mostra dei marchi famosi che resterà aperta al pubblico fino al 23 ottobre. Alle 17.00, un focus su due case histories: l’arte del guanto, con la Omega “Handmade gloves since 1923” – il cui proprietario, Alberto Squillace, narrerà un cammino di 99 anni – e la produzione degli ombrelli, con l’imprenditore Mario Talarico erede di una dinastia che opera da ben 162 anni.

Domenica 25 settembre, a partire dalle 11.00, sarà la volta della sartoria, in particolare quella maschile. Ugo Cilento, esponente di una famiglia attiva nel settore sin dal 1780, ripercorrerà quasi 250 anni di storia dell’impresa, della società e del costume.

Molte le aziende coinvolte che esporranno nella sala Filangieri prodotti, manufatti, “ferri del mestiere”, documenti e privative relativi alle ditte. Preludio di una Mostra di più ampio respiro in programma per il 2023.

0 comment

Cosa ne pensi