fbpx
Home COVID 19 Matera 2019 pubblica il Manuale So Far So Close

Matera 2019 pubblica il Manuale So Far So Close

by Redazione

Il tema della vicinanza in risposta al distanziamento fisico. E’ stato questo il tema al centro del Festival “So far, so close” prodotto dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, svoltosi dal 12 settembre al 24 ottobre di quest’anno. Vicinanza sia in termini di nuove relazioni tra le persone che tra aree urbane e aree remote. La ricerca sulle soluzioni possibili maturate nell’ambito del Festival è confluita nel manuale “So Far So Close. Pratiche di vicinanza infra-pandemiche”, curato dalla Open Design School, il laboratorio di design partecipativo di Matera 2019.

Il Manuale – ods.matera-basilicata2019.it – si articola in tre sezioni.

“SO FAR. Ampliare il campo d’indagine”. Sulle tematiche che gravitano attorno ai nuovi rituali imposti dal virus, con contributi di svariati addetti ai lavori ai quali è stato chiesto di rispondere alla domanda: “Quali esercizi di vicinanza proponi per questa fase infra-pandemica?”

“APPARATI. Normative e soluzioni possibili”. Raccolta della documentazione che ha accompagnato la fase di ricerca, con una selezione di manuali, guide e strumenti disponibili.

“SO CLOSE. Sperimentare sul campo”. Strumenti, progetti e casi studio affrontati, con l’analisi delle criticità e la restituzione dei risultati.

In apertura, la prefazione del Ministro per i beni culturali Dario Franceschini. Fra i numerosi contributi: Maurizio Carta, urbanista; Maurizio Ferraris, filosofo; Patrizia Giancotti, antropologa; Janet Hetman, architetto; Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare; Alessandra Pioselli, critico d’arte; Marco Petroni, teorico del design.

Una ricerca-azione intesa come continuo work in progress, un diario di bordo open-source. L’auspicio dei curatori è che i contenuti del Manuale vengano utilizzati, arricchiti, discussi, modificati e perfezionati da chiunque ne vorrà far uso.

0 comment