fbpx
Home blue economy La norvegese Arribatec acquisisce l’italiana IB

La norvegese Arribatec acquisisce l’italiana IB

by Redazione

La società informatica italiana IB con sede a Rapallo, che vanta una presenza consolidata nei software gestionali navali soprattutto nel settore del trasporto crocieristico e passeggeri, è stata acquistata dal gruppo norvegese Arribatec recentemente quotato alla Borsa di Oslo.

IB Marine Group è un’azienda italiana di software che fornisce soluzioni integrate per il management, l’operatività e la manutenzione al settore marittimo. InfoShip è il nome del prodotto software di punta. Ha 85 dipendenti, un ufficio operativo a Miami e uno a Cipro. I piani strategici per la nuova IB a trazione norvegese puntano alla rapida espansione sui mercati internazionali e includono l’apertura immediata di un ufficio operativo a Leer, in Germania, e di un secondo a Singapore.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato Giampiero Soncini, CEO della nuova IB – è duplice: da un lato, allargare l’orizzonte del nostro mercato di riferimento, destinato a diventare veramente globale; dall’altro, affinare ulteriormente la già altissima qualità del software di IB, che è stata tra le prime società al mondo a entrare nel campo dell’intelligenza artificiale applicata al settore navale, cosa che è destinata a rivoluzionare nei prossimi anni tutti gli asset consolidati del trasporto marittimo”.

“L’acquisizione di IB fa parte della nostra intensa strategia di espansione all’estero e nei settori del trasporto marittimo e del oil&gas. – ha sottolineato Per Ronny Stav, CEO di Arribatec – IB dispone di un software incredibilmente potente e intendiamo investire di più nel suo sviluppo e vendita”.

0 comment