fbpx
Home Ambiente L’Arpac sull’incendio al deposito bus di Afragola

L’Arpac sull’incendio al deposito bus di Afragola

by Redazione

L’Arpac ha diffuso i risultati dei controlli sulla qualità dell’aria effettuati a seguito dell’incendio del deposito di bus di Via Saggese ad Afragola. Sviluppatosi il 13 luglio al confine con i Comuni di Acerra e Pomigliano d’Arco.

Sono state attivate le procedure per i campionamenti di suolo in corrispondenza delle aree di massima ricaduta delle polveri sottili emesse e sono stati tenuti sotto controllo i dati orari delle stazioni di monitoraggio fisse ubicate nelle zone circostanti l’incendio.

Non sono stati rilevati “incrementi significativi delle concentrazioni di inquinanti, dalle ore 11.00 alle ore 14.00, durante le fasi di combustione”.

Al completo spegnimento dell’incendio, non sono emerse evidenze di fumi residui e quindi non è stato ritenuto necessario effettuare un monitoraggio dell’aria sito specifico.

Questo nonostante che il CEMEC, Centro Meteo Clima Arpac, abbia constatato che il vento prevalente, fino a 1000 m di quota da Est verso Ovest, fosse di debole intensità con limitato rimescolamento atmosferico.

0 comment