fbpx
Home Ambiente M49. Lunga vita

M49. Lunga vita

by Redazione

M49 è il famoso orso bruno che recentemente ha riguadagnato la libertà forzando la recinzione di Casteller. Riguadagnato perché è la seconda volta. La prima l’anno scorso, scavalcando il recinto. Quest’anno invece ha divelto o piegato i tondini della rete. Però nello stesso punto. Come risulta dal sopralluogo effettuato la settimana scorsa dai ricercatori dell’Ispra di Ozzano e dal personale del Servizio Foreste di Trento.

Pare che abbia fatto vari tentativi, anche in altri punti, prima di riuscire ad aprirsi il varco. Approfittando del fatto che i tondini che imbullonano i pali della rete non sono affogati nel calcestruzzo. Una bella impresa comunque, anche per un animale di oltre 200 chili di peso. Il tutto sarebbe avvenuto di notte. Motivato, forte e intelligente insomma. Ma si sa, la gente è morta per la libertà.

Adesso pare che sia sulle cime del Lagorai. Ma ovunque sia gli auguriamo ogni bene. Il ministro dell’Ambiente Costa lo ha soprannominato Papillon. Ma c’è una bella differenza. Quello era recluso per ciò che si riteneva avesse fatto. Questo per ciò che è. Quello provava continuamente a scappare e non ci riusciva. Questo ci riesce tutte le volte. Lunga vita.

0 comment