fbpx
Home Lavori in corso Il convegno UCSI a Catania. L’informativa sui Consorzi Stabili

Il convegno UCSI a Catania. L’informativa sui Consorzi Stabili

by Eleonora Iannace

L’autrice è Consigliere direttivo dell’Unione Consorzi Stabili Italiani. La seguente relazione, di cui pubblichiamo un estratto, è stata presentata al convegno nazionale “Uniti si Cresce” dello scorso 18 ottobre a Catania.

I Consorzi Stabili in Italia, come rilevati, sono 635, di cui 261 (41%) risultano ATTIVI e 374 (59%) INATTIVI. Tale primo dato, considerato asetticamente, potrebbe rappresentare un elemento negativo ove non fosse valutato contestualmente alla contraria dinamica della costituzione di nuovi Consorzi, con un trend decisamente positivo registrato negli ultimi anni, da valutarsi anche nel contesto del decennio di crisi che stiamo attraversando. Risposta positiva a tale situazione?! Certamente sì.

Delle 4.687 Imprese socie consorziate in totale, i Consorzi Stabili attivi ne associano 2.703 (58%), mentre gli inattivi associavano le rimanenti 1.984 (42%).

I Consorzi Stabili attivi sono costituiti mediamente da oltre 10 Consorziati, mentre gli inattivi da circa 5.

Le categorie di Attestazione SOA possedute dei Consorzi attivi sono 3.450 di cui con classifica illimitata 348, mentre per gli inattivi risultano 3.371 categorie e 262 classifiche illimitate.

I Consorzi attivi utilizzano mediamente 13 categorie e 1,33 classifiche illimitate, mentre gli inattivi utilizzavano mediamente 9 categorie e 0,7 classifiche illimitate.

I Direttori Tecnici dei Consorzi Stabili attivi sono 366 su 261 Consorzi.

I Consorzi Stabili attivi che possiedono una Qualificazione per la Progettazione e Costruzione sono 103, pari al 39,41%.

I Consorzi Stabili attivi che possiedono direttamente il Sistema Qualità ISO:9001 sono 188, pari al 72,03%.

Gli “Addetti” totali dei 260 Consorzi Stabili attivi sono 865, per una media di 3,32 addetti per Consorzio Stabile, oltre un Consorzio Stabile che possiede per conto proprio 841 addetti.

I Consorzi Stabili attivi che hanno una o più sedi secondaria sono 86, pari al 32,95%.

I Consorzi Stabili attivi aventi al loro interno un Collegio Sindacale sono 22, pari all’ 8,43%.

Il fatturato medio dei 260 Consorzi Stabili attivi nell’anno 2018 è pari a €5.214.198,44, oltre 1 Consorzio Stabile con fatturato 2018 pari a €354.482.794,00.

Il fatturato medio dei 260 Consorzi Stabili attivi nell’anno 2017 è pari a €4.707.078,56, oltre un Consorzio Stabile con fatturato 2017 pari a €238.130.527,00.

Di sicuro interesse risulta la valutazione della presenza dei Consorzi Stabili sul territorio

nazionale, ove si riscontra che in alcune Province non sono presenti Consorzi Stabili Attivi. Inoltre

in alcune Regioni, pur di significativa dimensione, quali Sardegna, Calabria, Friuli e Marche, è presente un numero modesto di Consorzi Stabili, in rapporto al numero delle Imprese che risultano operanti.

Il dato temporale relativo alla durata media attuale dei Consorzi Stabili attivi merita approfondita analisi, stante la significativa differenza, in positivo per i Consorzi Stabili attivi, rispetto alla vita media riscontrata per i Consorzi inattivi. Risulta utile considerare, a questo proposito, che i Consorzi Stabili attivi hanno, rispetto agli inattivi, il doppio delle Imprese medie Consorziate, più categorie e maggiori classifiche. Evidentemente strumenti utili e necessari per fronteggiare opportunamente la crisi e le difficoltà del mercato.

In conclusione, si riscontra agevolmente che i Consorzi Stabili Attivi sono in crescita costante, sia nel numero in assoluto, sia nel numero delle Consorziate, sia nelle categorie, sia nel fatturato. In sostanza il trend è positivo ed in crescita costante.

I Consorzi Stabili in Sicilia sono 47, di cui 22 (47%) ATTIVI e 25 (53%) INATTIVI.

Delle 413 Imprese socie consorziate, i Consorzi Stabili attivi ne associano 294 (71%) mentre gli inattivi le rimanenti 119 (29%).

I Consorzi Stabili attivi sono costituiti mediamente da 13 Consorziati, mentre gli inattivi da circa 5.

Le categorie di Attestazione SOA possedute dei Consorzi attivi sono 388 di cui con classifica illimitata 21, mentre per gli inattivi risultano 213 categorie e 6 classifiche illimitate.

I Consorzi attivi utilizzano mediamente 18 categorie e 0,95 classifiche illimitate, mentre gli inattivi utilizzavano mediamente 9 categorie e 0,24 classifiche illimitate.

Direttori Tecnici dei Consorzi Stabili attivi sono 34.

I Consorzi Stabili attivi che possiedono una Qualificazione per la Progettazione e Costruzione sono 7, pari al 31,82%.

I Consorzi Stabili attivi che possiedono direttamente il Sistema Qualità ISO:9001 sono 20, pari al 90,91%.

Gli “Addetti” totali dei 22 Consorzi Stabili attivi Siciliani sono 113 per una media di 5,14 addetti per Consorzio Stabile.

I Consorzi Stabili attivi che hanno una o più sedi secondarie sono 4, pari al 18,18%.

Un solo Consorzio Stabile attivo ha al suo interno un Collegio sindacale, pari al 4,54%.

Il fatturato medio dei 22 Consorzi Stabili attivi Siciliani nell’anno 2018 è pari a €4.959.249,15, mentre il fatturato medio nell’anno 2017 è pari ad €1.634.392,00.

0 comment