fbpx
Home Lavori in corso Ai blocchi di partenza il restauro del Conservatorio di Napoli

Ai blocchi di partenza il restauro del Conservatorio di Napoli

by Redazione
Conservatorio

E’ stato illustrato l’altro giorno, alla presenza del neo presidente e del direttore del Conservatorio, Luigi Carbone e Carmine Santaniello, dell’assessore regionale all’urbanistica Bruno Discepolo e del soprintendente Luigi La Rocca, il progetto di fattibilità relativo al restauro del Conservatorio S. Pietro a Majella. Progetto predisposto dalla Soprintendenza di Napoli e finanziato dalla Regione Campania per un valore di circa sette milioni di euro.

Un atto di responsabilità e di riconoscimento verso un immobile che è parte della storia del Centro storico – ci ha detto al telefono l’assessore Discepolo e di una istituzione, il Conservatorio, che è un vanto della Campania e dell’Italia”.

L’impegno assunto è quello di avere il progetto definitivo pronto entro il mese di luglio. Il che ovviamente non significherà che il giorno dopo partiranno i lavori, ma che potranno essere avviate rapidamente le relative procedure. Conservatorio, Regione e Soprintendenza lavoreranno infatti in stretto raccordo per accelerare la realizzazione di un intervento così importante. Conosciamo l’impegno dell’assessore Discepolo e ci fidiamo.

0 comment