fbpx
Home blue economy La Dakar 2020 partita via mare

La Dakar 2020 partita via mare

by Redazione

Una volta era la Parigi-Dakar, a partire dal 1979, oggi è semplicemente La Dakar. Il più famoso rally del mondo. Bici, quad, auto, camion, SSV che, dall’originale tracciato dalla Francia alla capitale del Senegal, si sono spostati prima in Sud America e oggi in Arabia Saudita.

La partenza pochi giorni fa, il 5 gennaio, a Jeddah. L’arrivo è previsto il 17 a Qiddiya dopo quasi 8.000 chilometri di percorso.

Ma in un certo senso il viaggio è cominciato in Francia, anche grazie all’Italia.

140 moto, 72 auto, 45 camion, 43 SSV, 20 quad e 300 unità tra camion assistenza – press TV – camper – auto assistenza, 10 elicotteri e 9 containers di materiali, sono stati infatti imbarcati Oltralpe su una nave italiana e trasportati a Jeddah.

Oltre 5 chilometri lineari di carico sulla “Jolly Palladio” del Gruppo Messina. Una delle navi Ro-Ro portacontenitori più grandi al mondo. A rally ultimato, tutti i mezzi e i materiali saranno reimbarcati sulla nave italiana con destinazione Marsiglia.

Almeno una tappa l’abbiamo già vinta.

0 comment