fbpx
Home Ambiente Volontari di Greenpeace puliscono la Marina Grande di Bacoli dalla plastica

Volontari di Greenpeace puliscono la Marina Grande di Bacoli dalla plastica

by Redazione
Greenpeace

Il gruppo di Greenpeace Napoli, in collaborazione con Legambiente Campi Flegrei, WWF Napoli e Let’s do it Italy, sabato scorso ha liberato la spiaggia Marina Grande di Bacoli dai rifiuti. Li hanno anche catalogati e, ovviamente, hanno trovato essenzialmente bottiglie di plastica.

Secondo un recente rapporto di Greenpeace, “l’insostenibile peso delle bottiglie di plastica”, ogni anno ne finirebbero sul mercato italiano più di 11 miliardi, di cui oltre il 60% non verrebbe riciclato, generando inoltre 850 mila tonnellate di CO2 equivalenti. Nelle scorse settimane Greenpeace ha lanciato una petizione “per chiedere alle aziende leader del mercato italiano di ridurre drasticamente il ricorso a bottiglie in plastica monouso e adottare sistemi di vendita basati sull’impiego di contenitori riutilizzabili”.

Sappiamo tutti che l’appello rimarrà inascoltato, però è giusto farlo. Così come sarebbe forse ancor più giusto chiedere al Governo specifici interventi all’interno del Recovery Plan. Così come è giusto raccomandare alla gente di gettare la bottiglia nell’apposito contenitore.

In ogni caso, grazie ai volontari che ripuliscono le spiagge. Grazie davvero.

0 comment