fbpx
Home Regionali 2020 Patto Martusciello/Russo

Patto Martusciello/Russo

by Redazione

Siamo andati anche noi ieri sera a Fuorigrotta alla convention elettorale di Fulvio Martusciello. Ci siamo andati perché incuriositi. Martusciello è un europarlamentare di Forza Italia e non si presenterà alle prossime regionali campane, il candidato Governatore per il centrodestra non è stato ancora individuato, allora di cosa si sarebbe parlato? E’ bastata un’occhiata alla sala gremita di sindaci, consiglieri comunali e grandi elettori per capirlo. E’ nato l’asse tra Fulvio Martusciello ed Ermanno Russo. Una coppia in verità non inedita.

La strategia è la seguente. Martusciello porterà i suoi voti (davvero tanti) a Russo con l’obiettivo esplicito di farne il primo degli eletti di Forza Italia alle regionali. Russo sosterrà Martusciello nella sua lotta per la leadership del partito in Campania. Armando Cesaro è avvisato.

Sullo sfondo (e neanche tanto) aleggia la candidatura di Antonio Martusciello a presidente della Regione. Martusciello senior è stato il fondatore di Forza Italia in Campania, più volte deputato, sottosegretario e viceministro nei governi Berlusconi. Da ultimo, è stato Commissario dell’AGCom. Il suo eventuale ritorno in campo avrebbe un impatto notevole sugli equilibri locali non solo di Forza Italia e del centrodestra.

Allo stato i probabili candidati sembrano essere tre. Antonio Martusciello, come appena detto. Stefano Caldoro, che sta aspettando che il quadro si chiarisca. Un esponente della società civile. Chi? Noi un’idea ce l’abbiamo, ma per il momento ce la teniamo per noi.

In ogni caso, se il centrodestra non si sbriga a fare le sue scelte, quali che siano, rischia di perdere la partita nonostante il grande consenso di cui oggi gode nel Paese. Martusciello potrebbe essere stato tempestivo.

0 comment